CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO(vedi condizioni)

CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO
(vedi condizioni)

CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO(vedi condizioni)

CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO
(vedi condizioni)

HHC

Offriamo una vasta gamma di prodotti a base di HHC. Per i più golosi, troverete una vasta gamma di caramelle e lecca-lecca HHC in diversi gusti: limone, cola, lampone, misto... Offriamo anche una serie di fiori e resine con un contenuto di HHC fino al 40%. Oltre a una serie di cartucce (Dab Pen) da utilizzare con la Vape pen, un vaporizzatore di estratti. E, naturalmente, abbiamo oli HHC in varie concentrazioni.

Visualizzazione di 1-12 di 34 risultati

Guida alle HHC: legislazione ed effetti

La creazione dell'HHC

A dispetto di quanto si potrebbe pensare, l'esacannabinolo, o HHC, non è così nuovo. Infatti, è stato creato nel 1944 quando il chimico Roger Adams ha aggiunto alcune molecole di idrogeno al Delta-9 del THC.

L'HHC è un cannabinoide semisintetico. È un derivato idrogenato del tetraidrocannabinolo, o THC. Sebbene alcune tracce di HHC si trovino nel polline e nei semi di cannabis, per essere venduto in commercio deve essere prodotto sinteticamente in laboratorio durante un processo di idrogenazione dell'estratto di cannabis.

Il processo di produzione dell'HHC prevede la miscelazione di un estratto di cannabis ricco di cannabinoidi con idrogeno gassoso in un contenitore pressurizzato. L'idrogeno rompe i doppi legami di carbonio dei cannabinoidi, producendo HCO (olio di cannabis idrogenato). Per accelerare il processo, i produttori utilizzano catalizzatori come nichel, platino, palladio e iridio. Dopo l'idrogenazione, l'HHC è disponibile in due versioni: HHC 9R e HHC 9S.

Come influisce l'HHC sul corpo umano?

Con una composizione molto simile a quella del THC, l'HHC agisce sugli stessi recettori, ovvero i recettori CB1 e CB2 del sistema endocannabinoide, la cui funzione principale è quella di mantenere l'equilibrio dell'organismo. Gli effetti dell'HHC sono quindi simili a quelli del THC, anche se meno intensi.

I recettori CB1 e CB2 sono tra i recettori endocannabinoidi più presenti nel corpo dei mammiferi. I recettori CB1 sono coinvolti nella regolazione delle funzioni omeostatiche, come il sonno, l'appetito, la memoria e l'umore, mentre i recettori CB2 svolgono un ruolo di segnalazione dell'infiammazione e dell'immunità.

È importante considerare i due tipi di molecole che compongono l'esacannabinolo: HHC 9R e HHC 9S. Si ritiene che l'HHC 9R, che si lega facilmente ai recettori CB1, abbia un effetto sul sistema endocannabinoide, a differenza dell'HHC 9S.

Opinioni contrastanti sugli effetti dell'HHC

Gli studi sull'HHC sono troppo pochi e affidabili, per cui è difficile stabilire con precisione i suoi effetti sul corpo umano. Tuttavia, i consumatori riferiscono che i suoi effetti psicotropi sono inferiori a quelli causati dal THC.

Effetti benefici sul corpo e sulla mente

L'HHC è spesso apprezzato per il suo effetto delicato, che lo rende più piacevole. Ha anche molti altri effetti positivi sul corpo e sulla mente:

  • Ha proprietà antidolorifiche: l'HHC sopprime la via di trasmissione del dolore legandosi ai recettori del sistema nervoso centrale, alleviando notevolmente il dolore.
  • Può alleviare la nausea.
  • Può migliorare l'umore: si ritiene che l'HHC abbia un'influenza positiva sull'umore dei suoi utilizzatori, aiutandoli a rilassarsi dopo una dura giornata di lavoro. Si ritiene inoltre che nel tempo riduca lo stress e l'ansia.
  • Stimola l'appetito.
  • Può contribuire a migliorare il sonno combattendo i disturbi del sonno.

Effetti collaterali per alcuni consumatori

Poiché l'HHC è un cannabinoide, può mantenere alcuni effetti collaterali come :

  • occhi rossi ;
  • bocca secca;
  • aumento dell'appetito;
  • vertigini ;

Anche se la mente e il corpo possono subire cambiamenti spiacevoli, è importante ricordare che questi svaniscono con il tempo.

È importante ricordare che gli effetti dell'uso di queste sostanze variano in base all'esperienza e alla tolleranza dell'utente, oltre che a una serie di altri fattori.

Qual è la differenza tra HHC, CBD e THC?

Esistono diverse differenze tra HHC, CBD e THC, in termini di struttura molecolare, effetti e legalità. Innanzitutto, HHC, CBD e THC sono molecole ottenute con metodi di estrazione e lavorazione diversi, il che spiega perché la loro composizione e i loro effetti variano.

Spesso paragonato al THC, l'HHC, come il CBD, non contiene tetraidrocannabinolo. L'HHC è una forma idrogenata di THC. Derivato sintetico del THC, l'esa-idrocannabinolo ha effetti simili a quelli del THC. Ha quindi effetti psicoattivi, anche se minori rispetto al THC, il che lo distingue dal CBD, che non è psicoattivo. L'HHC, come il CBD, è legale e rappresenta un'alternativa al THC.

Quali sono le forme più comuni di HHC?

Fiori HHC

I fiori di HHC sono estratti di piante di cannabis raccolte, curate ed essiccate. Questi fiori di CBD sono impregnati di HHC sintetico e generalmente contengono circa il 20% di HHC. Possono essere consumati sotto forma di infusi, per inalazione o per via orale, incorporati in preparazioni alimentari. In quest'ultimo caso, è consigliabile mescolare il fiore di HHC con una sostanza grassa (come olio o burro) in modo che possa legarsi e interagire con l'organismo.

Oli HHC

Esistono vari modi per assumere l'olio di HHC, sia per via interna che esterna. Il modo più semplice ed efficace è quello di assumere l'olio di HHC per via sublinguale, che permette di sentire gli effetti dell'HHC rapidamente, se non immediatamente. È anche possibile assumere l'olio di HHC per via orale, diluendone alcune gocce in una bevanda o in un pasto. Gli effetti saranno più lenti, ma dureranno più a lungo. L'olio di HHC può anche essere applicato sulla pelle, ad esempio come olio da massaggio.

Resine HHC

La resina HHC, hashish o hashish, è una pasta resinosa che varia in durezza e friabilità a seconda del prodotto. È disponibile in diverse gradazioni, sapori e consistenze. Può essere consumata in vari modi: come infuso, mescolata con grassi in una preparazione, inalata o vaporizzata. Utilizzata a scopo ricreativo, la resina di HHC ha proprietà terapeutiche che possono migliorare lo stato fisico e mentale di una persona.

Dolci HHC

L'HHC può essere consumato anche sotto forma di dolci. I dolci HHC assomigliano ai classici dolci, con una varietà di sapori dolci, a cui è stato aggiunto l'HHC. Sebbene i loro effetti siano simili a quelli di altri prodotti (sensazione di rilassamento, distensione, ecc.), la loro comparsa richiede più tempo. Infatti, bisogna aspettare l'inizio del ciclo digestivo prima che compaiano i primi benefici. Tuttavia, questi benefici possono essere avvertiti per diverse ore.

Cartucce HHC

Le cartucce HHC sono serbatoi riempiti con olio distillato HHC. Vengono utilizzate con una vape pen. La penna da svapo viene portata ovunque con voi, consentendovi di godere dei benefici dell'HHC su base giornaliera e di ottenere la migliore esperienza possibile, nella massima discrezione. Per essere utilizzato con una vape pen, l'olio HHC deve avere la giusta viscosità per il vaping. Avete a disposizione un'ampia scelta di gusti e aromi diversi, per cui potete scegliere quello che preferite. Con una composizione diversa dalle cartucce di CBD, gli effetti delle cartucce HHC non sono solo più potenti, ma anche più duraturi.

Scegliere il giusto dosaggio di HHC

Come tutti i cannabinoidi, ognuno reagisce in modo diverso a queste molecole. Per questo motivo, è importante prendere in considerazione diversi fattori per determinare il giusto dosaggio di HHC.

A seconda del grado di tolleranza

Il livello di tolleranza dell'utilizzatore all'HHC deve essere preso in considerazione quando si dosano i cannabinoidi. In generale, i principianti hanno spesso una minore tolleranza ai prodotti HHC. Di conseguenza, tendono a sperimentare effetti intensi anche dopo aver consumato solo una piccola quantità. Al contrario, i consumatori più esperti sono in grado di tollerare dosi più elevate. Per determinare il proprio livello di sensibilità e tolleranza, è importante prendersi il tempo necessario e regolare gradualmente il dosaggio.

A seconda dell'obiettivo di consumo

Un altro criterio da considerare per determinare il dosaggio dell'HHC è l'uso che se ne intende fare. Ad esempio, si può optare per una dose ridotta di HHC se si desidera un effetto piuttosto blando. Si deve anche considerare cosa si vuole fare dopo l'assunzione di HHC. Si può scegliere una dose più alta se si prevede di rimanere a casa. Al contrario, se si prevede di essere produttivi, si consiglia una dose più bassa.

A seconda della modalità di consumo

Un ultimo fattore da tenere in considerazione è il modo in cui si intende assumere l'HHC. Come abbiamo visto in precedenza, esistono diversi modi di somministrare l'HHC all'organismo: per via orale, per infusione, per inalazione, per via sublinguale, per vaporizzazione, ecc. Ad esempio, se l'HHC viene assunto per via orale, deve passare attraverso l'apparato digerente prima di raggiungere il flusso sanguigno. L'inalazione, invece, ha una biodisponibilità particolarmente elevata: un livello massimo di HHC raggiunge il flusso sanguigno. È quindi possibile controllare il proprio dosaggio comprendendo come funziona la biodisponibilità in relazione al metodo di assunzione.

Qual è lo status giuridico dell'HHC in Europa e altrove?

Lo status legale dell'HHC è poco chiaro, poiché le informazioni disponibili al riguardo sono troppo poche. Il modo in cui la cannabis viene legiferata varia da Paese a Paese. Solo negli Stati Uniti l'argomento è oggetto di dibattito. Alcuni sostengono che l'HHC, in quanto analogo del THC, dovrebbe essere considerato una droga di cui alla lista 1 della legge federale. Infatti, se il THC è illegale a livello federale, anche l'HHC lo sarebbe secondo la stessa logica. Tuttavia, altri sostengono che, essendo derivata dalla canapa e non contenendo THC, dovrebbe rimanere legale. Inoltre, questa idea è rafforzata dal fatto che l'HHC è presente naturalmente, anche se in piccole dosi, nei semi e nel polline delle piante di canapa: non essendo sintetico, il suo status legale è solo sottolineato.

In Europa non esiste ancora una legge generale che disciplini il controllo della cannabis. Alcuni Paesi stanno progettando di adattare la legge alle varietà di cannabis che contengono solo bassi livelli di THC: l'HHC potrebbe quindi rimanere legale. Infine, la legislazione francese segue quella dell'Unione Europea. Infatti, poiché l'acquisto, la vendita e il consumo di HHC in Francia non sono vietati, è potenzialmente autorizzato.

Acquisto di HHC: quali criteri scegliere?

È importante scegliere con cura i prodotti HHC e conoscerne la provenienza. La prima cosa da fare è controllare che non superino il livello di THC raccomandato dello 0,03%. Inoltre, si consiglia di acquistare prodotti HHC conformi alle norme europee e quindi rispondenti a rigorosi standard di qualità. Per questo motivo, i prodotti CBD di Pure Extract vengono analizzati e certificati in laboratori europei indipendenti, garantendo una totale trasparenza sulla qualità e sulla concentrazione dei prodotti.

Consigliamo quindi di optare per HHC provenienti da coltivazioni di canapa biologiche e rispettose dell'ambiente. Assicuratevi che il produttore non usi pesticidi o OGM e che utilizzi ingredienti naturali. Pure Extract Cbd vi offre prodotti di qualità realizzati con ingredienti naturali e biologici. Gli estratti che selezioniamo sono coltivati biologicamente in Colorado, negli Stati Uniti, uno stato rinomato per l'alta qualità dei suoi estratti.

Infine, scegliete siti approvati per la vendita di cannabinoidi e fidatevi delle recensioni prima di effettuare il vostro ordine di HHC per assicurarvi prodotti di qualità. Se volete acquistare HHC in Francia o ordinare HHC in Belgio, prendete in considerazione Pure Extract CBD.

È possibile diventare un rivenditore di prodotti HHC in Europa?

In Francia, poiché la vendita di CBD è regolamentata, è possibile offrire anche altri derivati, come l'HHC, che non rientra nell'elenco degli stupefacenti. Se le autorità competenti non si sono ancora pronunciate sullo status dell'HHC in Europa, non è necessaria un'autorizzazione specifica per commercializzarlo, purché sia conforme ai requisiti legali per la vendita di cannabinoidi.

A tal fine, è possibile rivolgersi a un grossista affidabile. Si tratta di aziende che vendono vari prodotti derivati dalla canapa che sono legali in Francia. Se vi rivolgete a un grossista, potete essere certi di vendere prodotti di qualità e conformi alle norme vigenti.

Inoltre, un grossista dispone di uno stock sufficientemente ampio per consentirvi di soddisfare la domanda dei vostri clienti. Inoltre, acquistando all'ingrosso prodotti a base di HHC, si beneficia di tariffe preferenziali che consentono di applicare il proprio margine di guadagno in fase di rivendita.

Lavorando con Pure Extract Cbd, potrete beneficiare di prodotti di qualità, certificati da laboratori specializzati, il tutto a un costo inferiore. Inoltre, potete rivendere i nostri prodotti con il marchio Pure Extract CBD o con il vostro marchio!

Fatti salienti di HHC

Per riassumere:

  • L'esaidrocannabinolo (HHC) viene prodotto sinteticamente in laboratorio. È un derivato idrogenato del tetraidrocannabinolo (THC), ma è ben distinto da quest'ultimo.
  • L'HHC ha effetti benefici sul corpo e sulla mente, alleviando il dolore e la nausea, migliorando l'umore e stimolando l'appetito.
  • L'HHC ha effetti più forti del CBD ed è anche psicoattivo.
  • C'è una certa incertezza giuridica intorno all'HHC, ma è comunque legale.
    L'HHC si presenta in varie forme, tra cui fiori, olio, resine, caramelle e cartucce.
  • Si consiglia di scegliere il metodo di assunzione più adatto alle proprie esigenze e di iniziare con piccole dosi prima di regolare la concentrazione.
  • Scegliete prodotti di qualità, realizzati con ingredienti naturali e biologici e conformi ai severi standard imposti dall'Unione Europea.