CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO(vedi condizioni)

CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO
(vedi condizioni)

CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO(vedi condizioni)

CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 60 EURO
(vedi condizioni)

H4CBD

L'H4CBD è prodotto dall'idrogenazione di una molecola di CBD. Questo processo di sintesi è spesso utilizzato nell'industria farmaceutica e alimentare. Consiste nell'aggiungere atomi di idrogeno a una molecola per modificarne gli effetti e le interazioni.

Nel caso dell'H4CBD, gli scienziati hanno aggiunto 4 atomi di idrogeno alla molecola di CBD. L'H4CBD è quindi simile a un cannabidiolo sintetico. A differenza del CBD, non è naturalmente presente nei tricomi dei fiori di canapa.

È stata scoperta negli anni '40 nell'ambito della ricerca medica. Oggi, tuttavia, è sempre più disponibile per il grande pubblico e viene incorporata nei prodotti per il benessere come il CBD, l'HHC, ecc.

H4CBD

Che cos'è l'H4CBD?

Definizione di H4CBD

Come suggerisce il nome, l'H4CBD è una molecola derivata dal CBD. Il CBD, cannabidiolo, è una sostanza presente nella pianta di cannabis. A differenza del THC, il CBD non produce effetti psicotropi. Arrivato di recente sul mercato, l'H4CBD è, come il CBD, un cannabinoide. Sintetizzata per la prima volta nel 1940, questa molecola è più stabile e interagisce meglio con il sistema endocannabinoide che regola le principali funzioni del corpo umano.

Come si ottiene la molecola H4CBD?

A differenza del CBD, l'H4CBD è ottenuto sinteticamente, cioè non è naturalmente presente nella pianta di canapa. L'H4CBD è stato creato in laboratorio a partire dal CBD aggiungendo molecole di idrogeno. L'H4CBD è quindi detto CBD idrogenato, conosciuto scientificamente come esaidrocannabidiolo. Esiste una differenza sostanziale tra il CBD e l'H4CBD, poiché la loro composizione è diversa. L'H4CBD è stato prodotto con un processo di idrogenazione per migliorare la biodisponibilità del CBD. La sua struttura molecolare aumenta l'affinità delle molecole tradizionali di CBD con i recettori CB1 che agiscono sul sistema nervoso.

Qual è la differenza tra H4CBD, HHC e CBD?

Come l'HHC, l'H4CBD appartiene alla famiglia dei cannabinoidi sintetici. Ciò significa che questa molecola non può essere ottenuta naturalmente e deve essere sintetizzata in laboratorio. Il CBD, invece, è presente nella pianta di canapa. Mentre l'H4CBD e l'HHC si ottengono attraverso lo stesso processo di idrogenazione, l'HHC è una versione derivata dal THC, mentre l'H4CBD è una versione derivata dal CBD. L'H4CBD è un'alternativa promettente. Va notato, tuttavia, che la legislazione relativa a questa nuova molecola rimane poco chiara e senza dubbio si evolverà nel tempo. Attualmente l'H4CBD non può essere dichiarato illegale a causa dell'assenza di un quadro giuridico chiaro in Europa e negli Stati Uniti. Si dice che gli effetti dell'H4CBD possano essere 100 volte più potenti del CBD. L'H4CBD si posiziona quindi come una sostanza intermedia rispetto all'HHC e al CBD. Meno sensibile all'ossidazione rispetto all'HHC, l'H4CBD offre effetti più duraturi e più potenti rispetto alla sua molecola originale.

Quali sono i benefici dell'H4CBD?

Essendo un cannabinoide molto recente, i benefici dell'H4CBD non sono ancora ben conosciuti. L'evoluzione dello status dell'H4CBD sarà strettamente legata ai progressi della ricerca sugli effetti di questa molecola. Tuttavia, poiché sappiamo che l'H4CBD interagisce con i recettori CB1, a differenza del CBD, possiamo immaginare che l'azione dell'H4CBD sia più diffusa. Il processo di produzione dell'H4CBD ottimizza i benefici del CBD. Possiamo quindi combinare le proprietà del CBD con quelle dell'H4CBD in una certa misura. Come la maggior parte dei cannabinoidi, si ritiene che l'H4CBD riduca l'infiammazione. Si ritiene che il consumo di H4CBD abbia un effetto sui meccanismi psicologici e sul metabolismo, oltre che su tutte le funzioni corporee come il sonno. Si ritiene che l'H4CBD abbia una duplice azione, sia a livello mentale che fisico, per un benessere completo e duraturo.

Secondo le testimonianze di alcuni consumatori, l'H4CBD ha effetti rilassanti e tranquillanti che favoriscono l'omeostasi e il rilassamento. Come il CBD, l'H4CBD aiuta a calmare l'utente e a ridurre l'ansia. L'H4CBD è ancora più efficace nel combattere lo stress quotidiano. Riducendo la tensione, l'H4CBD può migliorare significativamente la concentrazione e la capacità mentale. Oltre ai suoi effetti calmanti, l'H4CBD è anche considerato un eccellente antinfiammatorio. Grazie al suo forte legame con i recettori CB1, l'H4CBD allevia il dolore agendo come analgesico. Di conseguenza, si ritiene che l'H4CBD offra un maggiore senso di benessere e promuova il buon umore. Sebbene la ricerca sui benefici dell'H4CBD sia ancora limitata, si ritiene che questa molecola abbia virtù terapeutiche, contribuendo ad alleviare le conseguenze di alcune malattie. In breve, si ritiene che l'H4CBD condivida alcune delle virtù del CBD, ma in modo più marcato. Di conseguenza, si dice che sia la fonte di un profondo rilassamento e di effetti più potenti.

Come si consuma l'H4CBD?

Come la maggior parte degli altri cannabinoidi, l'H4CBD è disponibile in diversi tipi di prodotti. Esiste l'olio di H4CBD, che può essere assunto per via sublinguale o orale incorporandolo nelle ricette. Questo metodo di assunzione dell'H4CBD ha il vantaggio di produrre effetti quasi istantanei e di beneficiare dell'effetto entourage. È il modo più semplice ed efficace di utilizzarlo.
In alternativa, è possibile assumere la resina di H4CBD per inalazione, infusione o per via orale. La resina H4CBD garantisce effetti duraturi e aumenta la biodisponibilità della molecola. È un prodotto altamente concentrato ed efficace.

Infine, i fiori di H4CBD sono la forma più comune. In tisana, in infusione o fumati, i fiori di H4CBD offrono un'esperienza ottimale. Aiutano a migliorare il sistema immunitario e a ridurre lo stress. Grazie alle diverse forme di H4CBD, potete scegliere il metodo di assunzione più adatto a voi. Sarà poi necessario adattare la dose di H4CBD alle proprie esigenze specifiche.